Salone del Gusto, prima parte

Diario dal salone del Gusto 2010

A Torino, oramai tutti gli anni, si svolge il Salone del Gusto. Quest’anno Dissapore è il blog ufficiale del Salone, così in vista dell’apertura del nostro locale, siamo andati a Torino sia per scrivere, che per prendere contatti con nuovi fornitori di materie prime. Non ho mica detto che non abbiamo assaggiato nulla.

Nella zona dello street food abbiamo assaggiato: involtini primavera, farinata ligure, focaccia di Recco, bombette pugliesi, olive ascolane, minestra di farro.
Invece tra i produttori segnaliamo, per oggi: birrificio White Dog, Fattorie Fiandino (che propongono la nuova linea KINARA, con caglio vegetale), Enzo Recco affinatore di provoloni nella zona sud del Lazio, oleificio De Carlo con l’olio e la linea dei sott’oli e Caseificio Domenico Stocchi con il Taleggio di pecora, oltre al già noto pressato di Columella.

Seguono foto dello street food, vietate ai deboli di cuore.

Annunci

Comments

  1. …ma la farinata e le olive all’ascolana… cosa non erano…. mi portate una teglia di farinata?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: