Salone del Gusto, prima parte

Diario dal salone del Gusto 2010

A Torino, oramai tutti gli anni, si svolge il Salone del Gusto. Quest’anno Dissapore è il blog ufficiale del Salone, così in vista dell’apertura del nostro locale, siamo andati a Torino sia per scrivere, che per prendere contatti con nuovi fornitori di materie prime. Non ho mica detto che non abbiamo assaggiato nulla.

Nella zona dello street food abbiamo assaggiato: involtini primavera, farinata ligure, focaccia di Recco, bombette pugliesi, olive ascolane, minestra di farro.
Invece tra i produttori segnaliamo, per oggi: birrificio White Dog, Fattorie Fiandino (che propongono la nuova linea KINARA, con caglio vegetale), Enzo Recco affinatore di provoloni nella zona sud del Lazio, oleificio De Carlo con l’olio e la linea dei sott’oli e Caseificio Domenico Stocchi con il Taleggio di pecora, oltre al già noto pressato di Columella.

Seguono foto dello street food, vietate ai deboli di cuore.

Comments

  1. …ma la farinata e le olive all’ascolana… cosa non erano…. mi portate una teglia di farinata?

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: