A lezione di Minimo Impatto

E’ un dilemma comune: stai organizzando una festa e non hai abbastanza piatti per i tuoi ospiti, non sopporti il pensiero di doverli lavare fino alla fine né tantomeno di utilizzare piatti di plastica.
Una soluzione ecofriendly la propone l’Azienda Minimo Impatto, che punta a ridurre l’impatto dei rifiuti usa e getta, offrendo stoviglie biodegradabili e compostabili di derivazione vegetale e non petrolchimica.

L’intera collezione di piatti, bicchieri, tovaglioli e posate é totalmente verde, realizzata con materiali rinnovabili tree-free, completamente biodegradabile e compostabile. Dopo l’uso, i prodotti possono essere gettati con i resti del cibo e riciclati nel compost. Starà poi alla natura fare il suo percorso di decomposizione. Attraverso il processo di compostaggio questi prodotti ritornano al suolo, da cui provengono e da cui spunta la nuova vita. I vantaggi per l’ambiente sono tantissimi, l’utilizzo di questi prodotti contribuisce a ridurre le emissioni di Co2, lo sfruttamento di risorse non rinnovabili, le emissioni di gas serra e l’utilizzo di discariche ed inceneritori.

The Fooders li ha scelti per le cene carbonare così che contenuti e contenitori vadano di pari passo.

Il sito di minimo impatto http://www.minimoimpatto.com/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: