PASTA BROCCOLI SALSICCIA E AGLIO

Ricette moleste è ormai un must per gli amanti del gusto non troppo impegnato ma soprattutto non troppo impegnativo.
E’ anche l’unica rubrica nella quale sono ammessi punti esclamativi e puntini di sospensione…

Come di consueto vi invito CALOROSAMENTE a leggere l’introduzione a questa controversa rubrica

>>>rimediare subito qui      >>> e qui: tutti i post della rubrica

Quando il male vince… Pasta broccoli, salsiccia e aglio!
di Filippo Sturba

INGREDIENTI

Pasta corta
1 broccolo
3 salsicce
aglio
olio d’oliva
peperoncino

PREPARAZIONE

Facciamo bollire il broccolo dopo averlo pulito delle foglie e gambi, per circa 15 minuti, o fino a quando sentite l’odore di casa di nonna.
Lo mettiamo in un recipiente (insalatiera) e lo tagliamo a pezzetti, aggiungiamo olio e acqua di cottura e lo tritiamo col frullatore a immersione fino a farne una crema, ma lasciando qualche pezzetto integro.
A questo punto in una padella versiamo olio, aglio a pezzi e peperoncino, aggiungiamo le salsicce tagliate a pezzi e le facciamo cuocere con un po’ di vino bianco.
Se l’aglio è prossimo alla cottura, possiamo togliere qualche pezzo dalla padella e tritarlo insieme al broccolo.
Una volta pronte le salsicce versiamo il contenuto dell’insalatiera nella padella e con dell’acqua della cottura “ripuliamo” il contenitore, versando in padella.
Lasciamo amalgamare il tutto per 10 minuti a fuoco basso dopodiché non ci resta che scolare la pasta e ripassarla in padella. E il gioco è fatto…

______________________________________________________

CONSIGLI per pimpare la ricettadi Filippo:

A) Alla fine, con la pasta ancora in padella, aggiungi l’aglio finemente tritato e mescola. Sentirai che si sprigiona il male puro, aglio all’ennesima potenza.

B)Tieniti un po’ di salsiccia e sgranala con le mani, mettila in un padellino a parte e falla cuocere senza olio e senza vino. Verranno fuori dei buonissimi granellini croccanti da mettere sulla pasta prima di servire.

Se avete consigli anche voi, non esitate! Cambiereste qualcosa? Avete qualcosa da ridire?
Volete questa pasta per pranzo? Scrivete e vediamo se possiamo raggiungere un accordo.
Buon appetito!

Comments

  1. Il punto G di piu’…

    Mi piace

  2. missglisso says:

    eviterei di sentire odore di casa di nonna, in otto minuti i broccoli sono cotti, ma è questione di gusti

    Mi piace

  3. Eviterei di frullare. Ma è un dettaglio🙂

    Mi piace

  4. virginia says:

    il punto B è godimento puro.

    Mi piace

  5. il punto A fa pauraaaa!!!!hahahaha

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: